Mamma gatta

Calore e sterilizzazione

Lo sai che una gattina già a 4 mesi può entrare in calore?

Lo sai che se durante il calore non resta incinta, ne inizierà subito un altro... e poi un altro... e un altro ancora?

La gatta si definisce “poliestrale stagionale”. Ciò significa che avra’ diversi calori di fila dalla primavera all'autunno: ogni 2 o 3 settimane avrà un nuovo calore e questo ciclo finirà solo se la gatta rimarrà incinta o durante la pausa dei mesi invernali (novembre-gennaio).

La gatta in calore:

  • fa continuamente le fusa
  • diventa molto affettuosa con strofinamenti e rotolamenti
  • desidera ad ogni costo di uscire
  • assume spesso la classica postura con “il sedere all’insù” e le zampe anteriori abbassate
  • vocalizza continuamente e intensamente, in modo particolare di notte

E per “intensamente” intendo che la gatta non lascia dormire ne’ te ne’ eventuali vicini condomini per intere nottate.

Se la gatta non si accoppia durante il calore... questo si ripresenta ogni 15 giorni circa!!!

La maggior parte delle gatte ha il primo calore tra i 6 e i 9 mesi, anche se questo dipende da diversi fattori, in particolare dall’avvicinarsi della primavera. Alcune gattine possono andare in calore addirittura a 4 mesi!

Il miglior modo per evitare gravidanze indesiderate e per prevenire abbandoni futuri resta la sterilizzazione. Se la gatta viene sterilizzata prima del primo calore, si riduce del 95% la possibilità di tumori mammari. Eviterai anche le infezioni dell'utero e patologie alle ovaie.

Non c’è invece nessun fondamento scientifico nel dire che sia preferibile far fare alla gatta un calore o addirittura una cucciolata, anzi come già detto le tesi mediche sono tutte a favore di una precoce sterilizzazione.

chi sono

Sono Ilaria, dal 2014 soccorro gattini neonati orfani o abbandonati. Studio tutto ciò che riguarda la loro crescita e mi sto formando come consulente in relazione felina per curare con attenzione il loro sviluppo comportamentale. Questo blog vuole essere un piccolo spazio in cui racchiudere quante più informazioni possibili sul piccolo, delicato e meraviglioso mondo dei gattini.

Ultimi articoli